• Home
  • /USARE IL FLASH CON I NEONATI… si puo?

USARE IL FLASH CON I NEONATI… si puo?

Quando ci si trova a voler fare delle foto ai neonati e la luce non è proprio favorevole viene automatica la domanda se si possa usare il flash, o se questo possa causare problemi alla vista dei più piccoli. Secondo la nostra esperienza, come per tutti gli altri servizi fotografici, anche per quello ad un neonato, sarebbe sempre meglio sfruttare la luce naturale, ma se questo non è possibile, abbiamo cercato qualche informazione per rispondere alla domanda. Queste sono le informazioni che abbiamo trovato, di alcuni Enti che hanno eseguito degli studi a riguardo:

  • Secondo l\’Istituto Australiano di Fotografia Professionale non ci sono prove che l\’uso di un flash possa causare problemi diversi da quelli di sbattere le ciglia, interpretabile come un fastidio o stress.

 

  • Don Bienfang, MD che è un professore assistente di oftalmologia presso la Harvard Medical School e chirurgo generale presso il Dipartimento di Chirurgia e Direttore del Neuro-Ophthalmology presso il Dipartimento di Neurologia presso il Brigham and Women \’s Hospital, sostiene che l\’uso del flash in fotografia non può danneggiare gli occhi di un bambino. Lui sostiene che i neonati abbiano una maggiore protezione rispetto agli adulti dovuta anche al fatto che non essendo di solito interessati a farsi fotografare non hanno l’abitudine di guardare verso l’obiettivo. Inoltre hanno in genere le pupille più piccole, questo significa che meno luce raggiunge la retina.

NOI PREFERIAMO NON USARLO, ECCO IL PERCHÉ.

La nostra tendenza e linea che seguiamo è quella di mettere a proprio agio i piccoli fotomodelli, quindi se per i bambini più grandini cerchiamo di far sì che il servizio fotografico sia un momento di svago, di divertimento, un’ esperienza piacevole e positiva, anche per le creature appena nate evitiamo di creare stress evitando i flash se questo non è a potenza minima ampiamente diffuso da grandi sobtbox. Questo perché abbiamo notato che usando il flash con i neonati, essi tendono a sbattere le ciglia e questo è causa di “disturbo” e crea uno stato di stress al piccolino, e un “fotomodello” stressato, non facilita di certo il lavoro del fotografo. In poche parole non sembrano esserci riscontri negativi dell’utilizzo del flash sui neonati, soprattutto se si dispone di macchine fotografiche con flash poco potenti, tipo quelli montati sulle reflex o quelli delle compatte. Farei comunque attenzione ai flash di tipo cobra (quelli a slitta da montare sulla fotocamera) o da studio senza diffusori, anche se non danneggiano la vista dei neonati sono veramente fastidiosi se non regolati a dovere.

Marco Sartori – Fotografo di bambini, neonati e gravidanze

Ma come si fotografano i neonati?

Se volete avere qualche consiglio su come fotografare i neonati vi consigliamo di leggere la nostra guida: “Come fotografare i neonati”